Cerca
  • @mauroeffe

Edificio Italia, una delle icone architettoniche di São Paulo - Brasile

L'Edificio Italia, il cui nome ufficiale è Circolo Italiano, è una delle opere più famose della città di São Paulo (Brasile), un segno ben preciso nel profilo della città paulista.

Situato in Avenida Ipiranga, con la sua architettura elegante è sede di uffici tra cui il famoso Circolo Italiano e di uno dei ristoranti più visitati dai turisti.

Inaugurato nel 1965 è stato costruito su un terreno posto all'angolo con l'Avenida. São Luiz e l'Avenida. Ipiranga , il cui progetto fu curato dall'ingegnere Otto Meinberg e l'architetto Franz Heep.

Per la sua costruzione sono stati utilizzati 150mila sacchi di cemento, 14mila metri cubi di cemento, più di due milioni di mattoni e seimila metri quadrati di vetro, con una capacità riempimento di circa 10mila persone o 25mila fluttuanti.

Alto 165 metri dal livello della strada, 46 piani e 19 ascensori, fu un record per quell’epoca in Brasile: per molti anni l’Edifício Itália è stato considerato il secondo grattacielo più alto della città di São Paulo, dietro solo al Mirante do Vale con i suoi 170 metri di altezza.

Con l’inaugurazione dell’edificio Platina 220, l’Edifício Itália è finito al terzo posto come altezza nello skyline della città.

La sua facciata è caratterizzata dall'uso del brise-soleil in alluminio, presente anche nel suo famoso vicino, l’edificio Copan, altra icona della città.

Altro pezzo forte, sempre della facciata, è la scultura in bronzo del cavallino rampante, realizzato dall’artista Pericle Fazzini, dono del Governo italiano fatto al Circolo Italiano nel 1972.

È impossibile parlare dell'Edifício Itália senza evidenziare il ristorante Terraço Itália.

Come suggerisce il nome, si trova sulla terrazza dell'edificio ed è uno degli itinerari gastronomici più frequentati della città.

Dal 1992 l’Edifício Itália è stato inserito nell'elenco del Dipartimento dei Beni Storici in Brasile.



credit @serjosoza


5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti