Comunicare con il cibo, si può?

November 18, 2016

 

Riflettete un secondo: quanti di noi hanno fotografato con lo smartphone, almeno una volta, un piatto in un ristorante o in casa e poi condiviso sui social ?

Molti. Inconsapevolmente siamo stati promotori di un brand, abbiamo trasformato il piatto fotografato, e successivamente condiviso sui social, in emozione per il nostro network.

Per cui certamente si può "comunicare" attraverso il cibo, e aggiungo anche molto bene perché noi tutti siamo istintivamente attratti dal cibo e dalle bevande che rispecchiano il nostro lifestyle, corrispondono ai nostri valori e ci stimolano ricordi ed emozioni. 

Questo è uno dei molti dati presentati da Andrea Albanese durante il 18° incontro communities #SMMdayIT, che si è tenuto a Milano pochi giorni fa, e che ha analizzato l’evoluzione della comunicazione del comparto negli ultimi 20 anni, dalla nascita, cioè del primo "food blog" ChowHund negli US ad oggi, era dello smartphone e della fotografia ossessiva/compulsiva. I social media e il digital hanno portato la comunicazione del Food & Beverage a disposizione di tutti, e non solo agli addetti ai lavori.

 

Please reload

Post in evidenza

busy at this moment

August 23, 2016

1/1
Please reload

Post recenti

February 22, 2018

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag