Cerca
  • @mauroeffe

La "bellezza" ri-salverà il mondo dopo il post Covid19?


Ho voluto titolare questo post iniziando con la parola bellezza: sostantivo spesso usato e abusato.

Ripresa dal famoso libro "L'Idiota" di Dostoevski - la bellezza salverà il mondo -  dovremmo utilizzarla, intesa non come esteriorità ma interiorità, con sobrietà e umiltà, più solidarietà e meno egoismo, più empatia e meno indifferenza.

E’ iniziato il countdown: il prossimo 4 maggio si apriranno finestre sociali e professionali dopo settimane di isolamento.

Cosa ci aspetta dopo questa data in ambito globale?

Quali sono stati gli insegnamenti che questo lockdown2020 ci lascia e cosa abbiamo compreso?

Certamente il grande potere della Comunicazione in tutte le sue modalità e sfaccettature attraverso la rete.

Dobbiamo riscoprire e rinsaldare i valori legati alla condivisione, partecipazione, consapevolezza, coerenza, sostenibilità, etica, molta etica, e meritocrazia, tutte parti comuni di un progetto comune che ci vede tutti, nessuno escluso, coinvolti.

Abbiamo un "rinascimento" da gestire, tutti noi e con grande responsabilità, per una nuova società in cui ricominciare a vivere.

Dobbiamo, quindi, riscoprire e rinsaldare i valori legati alla condivisione, partecipazione, consapevolezza, coerenza, sostenibilità, etica, molta etica, e meritocrazia, tutte parti comuni di un progetto che ci vede tutti, nessuno escluso, coinvolti.

Utilizziamo, quindi, «bene» il grande potere della bellezza attraverso le azioni ed i gesti quotidiani: ripartiamo «bene» dopo questo stop forzato e Comunichiamoli bene.

Sarà per voi una nuova rinascita?

0 visualizzazioni
Logo+Marchio.png

© 2020 Mauro Fanfoni

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Icon Pinterest
  • Black Icon LinkedIn
  • issuu_edited